WONDER WOMAN HA LE SMAGLIATURE

Abbiamo fin troppo parlato dei canoni che la moda impone come modello femminile e i danni che questo ha provocato. In realtà questa volta volevo soffermarmi invece su un altro media di potenza smisurata, la televisione e i suo programmi.

Avete mai notato, e parlo dei personaggi femminili, quanto sia quasi del tutto assente la figura dell’eroina plus, curvy, grassa o come la volete chiamare voi?

Ripercorro la mia esperienza televisiva negli anni…

La “Disney”…. chi non ha sognato di essere una principessa da bambina…????

C’è chi voleva essere Cenerentola, chi Ariel, chi la bella addormentata nel bosco e via dicendo….. Bene io non mi riconoscevo in nessuna di loro non ero bionda, non avevo le pinne e non cantavo come un usignolo e sopratutto, cosa più importante, se i miei mi avessero vista parlare con un topo sarei stata messa sotto cura tipo Arancia Meccanica!

Ma la bimba innocente che abitava in me non voleva rinunciare ad essere una principessa, la mia preferita? Biancaneve, avevo anche il suo taglio di capelli (che per carità a Biancaneve stava pure d’incanto io invece sembravo Mafalda)! Ad ogni modo mentre mi illudevo di essere lei , l’immancabile battuta da parte di grandi e piccini mi riportava alla realtà,,,, Per evitare quindi di interpretare nuovamente Ursula ( la “polipona” della sirenetta) preferivo giocare con i maschi…li sei fai una tartaruga ninja poco importa se non ci somigli….nessuno di loro somigliava ad una tartaruga……

Poi divenni più grande ,,, non ancora adolescente …ma io che ad un anno avevo scoperto  cosa fosse la vanità figuriamoci a 10 anni quando guardavo “Beverly Hills 90210”…. dove l’unico modo per sopravvivere nella società era essere magra bionda e ricca,,, ( io non ero nessuna delle tre cose).Inizia così  a sorgere qualche dubbio in me…

Poi l’adolescenza….. che già di per sé è difficile…. ma poi arriva “Dawson e combriccola” a professare che non c’è mai fine al peggio…. ma anche li, personaggi in carne ( se non Jen la prima stagione) non ce ne stanno….. anche se vuoi soffrire le pene dell’inferno per i primi amori, DEVI ESSERE MAGRO.

Potrei continuare ma la lista è lunga, e per farla breve fino ai 18 anni se avessi dovuto basarmi sul punto di vista televisivo io potevo essere solo una buontempona madre di famiglia sposata necessariamente con un buontempone a sua volta, ma a mio favore avrei avuto la simpatia ( vedi la serie “pappa e ciccia”) e dovevo scordarmi fascino fama e popolarità , ma sopratutto i vestitini di Francesca La tata supersexy.

Fino a qui la cosa può risultare anche simpatica, e per mia fortuna io ne sono uscita indenne, ma la questione è un’altra ed è molto seria, la sovraesposizione di una tipologia di corpi che hanno sempre e comunque una serie di attributi, porta a convincere inconsciamente il telespettatore che quella sia la realtà assoluta…quindi, ad esempio interiorizzerà che la bionda è figa e che la grassa è sfigata, trasportando tutto ciò anche nella realtà e riproducendo così l’immaginario televisivo e sviato in quello reale.

Diversi studi confermano che l’esposizione a diversi tipi di corpo può renderci più aperti ad accettare le diversità che in natura esistono, e influenzare la nostra capacità a dare valore diverso alle persone non in base agli stereotipi ma alla conoscenza del singolo.

In sostanza se wonder woman e co. sono tutte magre il magro è buono. E’ sei non sei magro ti devi sentire inappropriato! In maniera spicciola è questo quello che accade interiorizzando gli impulsi della sovraesposizione di canoni stereotipati da parte della tv…

Basti pensare che la studentella timida, occhialuta e mal vestita per conquistare il bello della scuola dovrà stravolgere tutto la sua personalità e il suo stile per farlo.. Io non voglio che si percepisca il messaggio che per conquistare un uomo devi diventare come vuole lui, ne tantomeno voglio vedere che le donne attraenti e corteggiate siano sempre quelle che assomigliano a Barbie!

Ricordatevi che Ursula (sempre la “polipona” della sirenetta) dominava il mare più di Ariel  😉weareall

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...